Corsi Executive

I Corsi Executive in ICT Management sono progettati per lavoratori studenti che sentono il bisogno di aggiornare e completare la propria formazione con corsi erogati in modalità blended elearning ovvero continuando la propria attività lavorativa.
I candidati ideali lavorano in ambito ICT, possibilmente con esperienza pluriennale, e vogliono consolidare e approfondire la loro preparazione, acquisendo e strutturando le competenze che servono per raggiungere il livello di Manager dei processi ICT.
I corsi sono realizzati anche per tracciare percorsi di aggiornamento/certificazione professionale secondo metodologie introdotte da terze parti.

In particolare, i principi definiti recentemente con l’European e-Competence Framework, o e-CF, sono la base di riferimento delle classificazione delle competenze ICT; possono essere usati e compresi in Europa da aziende ICT sia operanti nella domanda che nell’offerta, da professionisti ICT, manager e dipartimenti delle Risorse Umane.
A favore di chi non possiede ancora un titolo universitario oppure ha ottenuto una laurea triennale, i Corsi Executive permettono agli allievi di raggiungere l’indispensabile obiettivo di saldare formazione universitaria e certificazione di competenze, propria del mercato del lavoro. Anche in uno schema di certificazione professionale.

BLENDED eLEARNING

Caratteristica distintiva dei Corsi Executive è lo svolgersi in modalità Blended eLearning: la maggior parte della formazione avviene tramite una piattaforma di eLearning online, supportata da due lezioni in aula ogni bimestre (nel weekend: venerdì pomeriggio e sabato mattina).
Per garantire la piena continuità delle attività lavorative degli studenti e nel contempo creare dinamiche positive di interazione, si è adottata la piattaforma Moodle con funzionalità Live, che integra le potenzialità di un Learning Management System fra i più utilizzati con alcuni dei servizi di Google.
Gli studenti hanno inoltre l’opportunità di sviluppare una comunità di pratica virtuale, dove possono comunicare, socializzare e aiutarsi a vicenda nel trovare risorse utili al raggiungimento degli obiettivi didattici individuali e comuni.
Interazioni e scambi in un contesto meno formale dell’aula favoriscono un apprendimento attivo e collaborativo: i partecipanti acquisiscono conoscenze e abilità interagendo con i colleghi sotto la supervisione discreta di tutor ufficiali o prendendo parte a gruppi di approfondimento creati ad hoc sulla base delle diverse esigenze, per un’esperienza massimamente stimolante.

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE

Frequentando i Corsi Executive, tecnici ed esperti di ICT hanno inoltre la possibilità di acquisire le competenze di management necessarie alla valorizzazione delle conoscenze tecnologiche; professionisti con un background amministrativo, finanziario, produttivo o altro, invece, trovano all’interno dei Corsi Executive importanti occasioni di approfondimento tecnologico dedicate anche a chi non possiede uno specifico know-how di settore, grazie alla massima personalizzazione. La complementarietà di saperi diversi è funzionale alla preparazione e alla crescita professionale di ogni figura chiamata a rivestire un ruolo manageriale, per consentirle di acquisire una visione completa della propria attività indipendentemente dall’ambito occupazionale di appartenenza.

UN’OFFERTA DI CRESCITA UNICA

I Corsi Executive in ICT management dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca danno la possibilità di ottenere le certificazioni EUCIP Elective, e CEPIS e-Competence Benchmark. Forniscono inoltre un servizio per trovare aziende in cui effettuare lo stage, se lo si preferisce allo svolgere il project work all’interno della propria azienda. L’internship è l’occasione migliore per mettere in pratica le competenze acquisite e misurarsi all’interno di ambienti stimolanti, sviluppando motivazioni e relazioni professionali.

I Corsi Executive in ICT Management “Information and Communication Technology (ICT) Management” dell’Università di Milano-Bicocca rispondono alle norme pubblicate sul Bando del 10/12/2013, Decreto n. 0053828/14, registrato il 11/12/2014, Rep. n. 338/2014. Conseguentemente prevede l’acquisizione da un minimo di 43 a un massimo di 51 CFU (crediti formativi universitari).